Ordine degli Ingegneri della Provincia di Palermo

Visite:
Login non effettuato

Albo online

Albo pretorio

Pec

Aree tematiche
e Commissioni

Formazione

Il Consiglio
Cons. Discipl.

Comunicazione

Convenzioni
norme

Link

Download

Contatti

 Area riservata 

 Registrati in area riservata 











Foto golfo Palermo

Last News

CAOS TRAFFICO PER I CANTIERI, DAL PRESIDENTE GIOVANNI MARGIOTTA UNA LETTERA APERTA ALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE: "L'ISOLA PEDONALE DI VIA MAQUEDA VA SOSPESA FINO A RIAPERTURA DEL FORO ITALICO"

Palermo sta vivendo una stagione estremamente importante, caratterizzata dalla realizzazione di grandi infrastrutture che la città ha atteso per molti decenni, da quelle per il trasporto, come tram, passante e anello ferroviario, al collettore fognario del sistema Cala. Tutte opere che incarnano un'aspettativa diffusa di progresso e miglior qualità della vita e che portano con sé, è bene ricordarlo, anche notevoli opportunità occupazionali.

Inconvenienti e disagi sono risvolti inevitabili di questi come di tutti gli interventi sul territorio, tanto maggiori quanto più estese sono le aree interessate. E ne conseguono, ovviamente,  temporanei sacrifici a carico della comunità cittadina.

Spetta a chi governa il compito di rendere quei disagi il più possibile sostenibili, di ridurne l'impatto sulla vita quotidiana. In questo senso, considero un aspetto centrale quello della viabilità, perché incide in modo diretto sulle possibilità di movimento delle persone, che si tratti di spostamenti per lavoro o per qualunque altra esigenza...(La notizia per intero)




La frana e il crollo del pilone sulla Pa-Ct Margiotta: «Fenomeno molto più esteso»

All'indomani del crollo dei due piloni lungo il tratto autostradale che collega Palermo e Catania si sono scatenate polemiche da parte di cittadini e autorità. Abusi, ruberie, disinteresse, disinformazione e lungaggini burocratiche starebbero alla base dell'interruzione di un servizio che era il pietoso sopravvivere di un'autostrada che autostrada non è - non fosse per la sua classificazione ufficiale - e che è emblema di una Sicilia che non funziona, che non sta al passo con i tempi e che forse non è destinata a farlo. Saranno le indagini condotte dalla magistratura di Termini Imerese a chiarire di chi siano le responsabilità.

Mentre chi è chiamato all'azione gioca allo scarica barile e l'opinione pubblica non sa ancora bene verso dove puntare il dito, proseguono i sopralluoghi nell'area del crollo e gli espropri dei terreni per la costruzione di una deviazione provvisoria lunga tre chilometri. (La notizia per intero)




Tassa d'iscrizione anno 2015

Si comunica che, nella seduta del 13.01.2015, il Consiglio ha deliberato di:
- mantenere la tassa d'iscrizione per l'anno 2015 pari a € 135,00;
- mantenere per l'anno 2015 la tassa per il primo anno d'iscrizione pari a € 50.00 per gli iscritti entro il 35esimo anno d'età;
- mantenera la tassa d'iscrizione a € 100.00 per i primi 5 anni di iscrizione per gli iscritti di età fino a 35 anni compiuti nell'anno solare di  contribuzione;

Il termine ultimo per il versamento della tassa d'iscrizione per l'anno 2015 è fissato al 30.04.2015.
Il Consiglio, nella stessa seduta, ha deliberato che a coloro che non provvederanno al versamento della tassa 2015 entro il 30.04.2015 verrà addebitato un contributo di € 15.00 ogni sei mesi o loro frazione a titolo di diritti di segreteria per la gestione della morosità.

In allegato le modalità di pagamento.


Modalità di pagamento quota annuale.doc


Accordo UNI-CNI - Monitoraggio bandi

Desideriamo segnalarvi, qualora non ne foste già a conoscenza, l'importante accordo siglato tra il CNI e l'UNI. Tra le altre cose, il CNI entra a far parte di UNI in qualità di "grande socio". Questo consentirà agli ingegneri italiani di essere costantemente informati sulle novità normative tecniche. Trovate l'articolo relativo in questa pagina.

Come di consueto, vi segnaliamo anche la pubblicazione del Monitoraggio bandi relativo alla seconda settimana di aprile. Trovate il documento a questo link.



Carissimi utenti,

sulla base degli interrogativi sottoposti direttamente da voi utenti in seguito alla consultazione delle FAQ, il Centro Studi del CNI ha elaborato alcune linee di indirizzo in merito all'Assicurazione Professionale. Nel documento è possibile trovare una risposta a molti dei dubbi rappresentati dagli ingegneri e dai professionisti italiani. Potete trovare il documento qui sul www.centrostudicni.it

Buona lettura a tutti!
Antonio Felici
(Responsabile Comunicazione Centro Studi Consiglio Nazionale Ingegneri)

lineeindiriz_ass_prof.pdf
INVIA IL TUO ARTICOLO
L'ordine dà l'opportunità ai colleghi che volessero pubblicare sul sito un articolo su un lavoro realizzato o su una tematica a loro cara.
Sarà nostra cura pubblicarla e darne adeguata visibilità ai colleghi iscritti all'ordine di Palermo e presso gli altri ordini Italiani.
Nel form sottostante potrai inviare il tuo articolo che verrà visionato da un moderatore prima di essere pubblicato nella rubrica "Diventa articolista per un giorno".
Ti raccomandiamo di:
- Scrivere per esteso senza abbreviazioni ("x", "cpt", "xke" ecc.)
- Redigere l'articolo in maniera chiara e quanto più approfondita rispetto all'argomento che stai trattando.
- Sono assolutamente vietati slogan violenti, razzisti, politici.
- L'articolo non deve superare le 4 cartelle dattiloscritte potrà contenere immagini.
- Il file dovrà essere in formato pdf e non dovrà superare i sei Mbyte di dimensioni.
- Prima della pubblicazione sarete contattati a mezzo pec per acconsentire alla pubblicazione dei contenuti da voi inviati.
Prima di cominciare a scrivere, ricorda che questo NON è un box di segnalazioni immediate.
Buona stesura!

Cognome: Nome:
N° iscrizione all'albo: Mail:
Titolo articolo:

Allegato:

Inserire i 5 numeri dell' immagine, nel campo sottostante




Cerca nel sito













Centro studi CNI Tutto ingegnere Inarcassa Consulta ingegneri sicilia Giornale dell' ingegnere


Ordine degli Ingegneri della Provincia di Palermo - Webmaster: Leonarda A. - Explorer Firefox Chrome Opera Safari Windows Linux Apple
Indietro Home